«

»

Mini Cnc G-slot restyle

In questo periodo mi sono rimesso a lavorare alla mia mini cnc.

Questo grazie al fatto che il grande Mauro è riuscito a farmi avere le nuove ruote da utilizzare con i profili g-slot. :)

E ora sto cercando di andare più spedito possibile.

Anche se non è facile considerando che la legge di Murphy mi colpisce forte… ma ci si farà.

La mia mini cnc era rimasta ferma a questo stadio. Cioè con quel ruote di prova stampante con la i3. Con doppio cuscinetto con foto da 6mm.
miniCnc_restyle 00

Nonostante tutto il mio impegno nel realizzarle, nello smussarle etc il funzionamento non era ottimale.

Ma grazie a Mauro posso finalmente andare avanti!

Le nuove ruote hanno un profilo leggermente diverso. Hanno foto centrale per alberi da 5mm invece che da 6 e sono più piccole. Inoltre non hanno un profilo a V così accentuato. E quindi mi permetteranno di far passare le cinghie GT2 (tagliate a misura si intende) sulle ruote come fanno i cari amici che usano i profili ed accessori Open Builds.

miniCnc_restyle 02

Fortunatamente ho potuto riutilizzare le stesse piastre che mi ero fatto fare per le vecchie ruote G-slot. In queste piastre non utilizzo nessun eccentrico per mettere in tensione le ruote, ma mi ero fatto fare delle sedi asolate. Quindi sposto la ruota e la metto in pressione quanto più posso contro il profilo, e poi serro il tutto.

I distanziali sono standard. In questo caso ho usato distanziali da 10mm. Diametro esterno 8mm mi pare e foro interno da circa 5mm.

miniCnc_restyle 03

Vi posso garantire che la pressione delle ruote è ottima.

Un pelo più scomodo da mettere in opera… ma si risparmia di dover comperare gli eccentrici :)

miniCnc_restyle 04

Le ruote aderiscono perfettamente ai profili :)

Nessun gioco. Molto saldo.miniCnc_restyle 05 miniCnc_restyle 06 miniCnc_restyle 07 miniCnc_restyle 08 miniCnc_restyle 09 miniCnc_restyle 01

Un volta messa la cinghia (che ripeto, è una cinghia GT2 da 6mm che ho tagliato in modo che fosse larga sui 5mm mi pare… o 4.5mm, in modo che passi agevolmente dentro la gola).

miniCnc_restyle 18

Queste piastre laterali servono a formare l’asse Y, che sposterà poi il ponte dell’asse X.

Per l’asse X/Z mi sono fatto fare delle piastre da 1.5mm. Ho decido di adottare un sistema simile a quello utilizzato dalla oX sviluppata con Open Builds.

Questa di seguito è la piastra frontale, quella su cui sarà montato il “dado” per la movimentazione dell’asse Z

Le ruote sono quelle che serviranno per lo scorrimento dell’asse Z. Il dado sarà fissato su quei 4 fori.
miniCnc_restyle 10

La piastra è stata poi avvitata sulla piastra su cui è stato montato il motore.
miniCnc_restyle 11

Sull’asse X ho usato un motore nema 23. Il motore è usato ed è stato estratto da una vecchia stampante ad aghi. Corredato della sua stessa puleggia e della cinghia, anche questa ritagliata in modo che sia larga sui 4.5mm.

Come sulla oX il motore viene messo in tensione muovendolo su delle asole.miniCnc_restyle 12 miniCnc_restyle 13 miniCnc_restyle 14 miniCnc_restyle 14 miniCnc_restyle 15

Per l’asse Z ho deciso di utilizzare un nema 17. Anche questo estratto da una vecchia stampante.

miniCnc_restyle 16

Con un bel coupler elastico 5mm x 8mm. Barra M8 inox per la movimentazione

miniCnc_restyle 17

Dentro il pezzo in plastica blu ho inserito un dado lungo M8.miniCnc_restyle 18

 

Allo stato attuale delle cose la macchina è come nel video

Devo ancora cablare l’asse Z.

La configurazione attuale utilizza arduino uno + GRBL.

Stepper driver Tb6560, con i quali riesco tranquillamente a pilotare 2 nema 17 alla volta o un nema 23 senza che si scaldi minimamente. Potrebbe bastare anche la dissipazione passiva. Ma penso che non mi arrischierò… una piccola ventola ce la metterò lo stesso…

Ora devo vedere dove e come sistemare l’elettronica…

Vorrei riuscire a fare una scatolina compatta con tutto dentro… Cioè… “tutto”….

Con dentro arduino + driver. Alimentatore  esterno sicuramente.

Anche se la cosa sarà difficile… perchè non ho modo di poter utilizzare gli aviation plug (li ho finiti). Mi sono rimasti solo quelli da 2 e 3 pin…

Stavo quasi pensando di utilizzare (in caso riesca a trovarlo) un vecchio case orizzontale in cui montare dentro il tutto. Ed in caso potrei utilizzare lo stesso alimentatore del case o un alimentatore atx….

Tutto da definire ancora….

A presto!

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok